Accetti l'uso dei Cookie?
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background

Luana Segato (LuSe)

luseVeneziana d’adozione, lavora a Venezia, nel suo atelier di Calle Larga San Barnaba in quello che era lo studio d’artista del suo maestro Davide Battistin.
L’artista, formatasi alla Scuola Internazionale di grafica di Padova, apre ogni giorno la sua “bottega” dove si immerge nella sua grande passione: l’arte. Nel suo prezioso spazio veneziano si respira la positività di uno spirito libero, aperto, appassionato e disponibile al confronto.


Le sue opere, profondamente materiche, fondono trame di tessuti diversi, che sono cuciti, rattoppati, vissuti. Le tele prima di essere dipinte vivono già una prima vita, che successivamente viene nuovamente trasformata.


Tagli e cuciture sono la passione dell’artista che trovano le radici nei lavori di Fontana e sfociano nella ricerca di creare un legame tra il reale all’infinito.


Le tele di LUSE diventano lunghi tappeti blu, rossi, oro che l’artista colloca talvolta all’interno della città in una sorta di provocazione concettuale sull’arte nell’intento di invitare a rispettare Venezia., città unica ed inimitabile, ma fragile, vulnerabile, LUSE ripete di continuo che “Venezia è un patrimonio comune. Quando cammini per le sue calli calpesti arte, storia e vita. Venezia è una città da rispettare”.

 

torna agli artisti